RESPONSABILITÀ SOCIALE NELLE COMUNITÀ

Rafforzare le nostre comunità.

Molti dei nostri dipendenti partecipano ad attività di volontariato per rafforzare le comunità dove operiamo. Il nostro programma di Responsabilità sociale nelle comunità consente ai dipendenti di farlo in base alle loro passioni e ai loro interessi.

RESTITUIRE ALLA COMUNITÀ

I nostri dipendenti vengono incoraggiati a donare alla comunità partecipando ad attività di volontariato:

  • Permessi retribuiti per partecipare ad attività di volontariato
  • Aiuto per mettere i dipendenti in contatto con le organizzazioni locali della società civile
  • Sponsorizzazione delle attività delle organizzazioni di beneficenza locali
  • Supporto finanziario alle organizzazioni locali della società civile

ORGANIZZAZIONI CHE SOSTENIAMO

L'elenco di organizzazioni no-profit e iniziative di coinvolgimento con le comunità locali sostenute dai nostri uffici in tutto il mondo è abbondante:

CRADLES TO CRAYONS

Cradles to Crayons si occupa di fornire beni di prima necessità all’infanzia in condizioni di disagio sociale o senza tetto. Raccoglie articoli per l’infanzia nuovi o quasi tramite iniziative aziendali mirate o per mezzo di punti di raccolta ubicati in tutto lo stato. Gli articoli vengono quindi selezionati e imballati da volontari, per poi essere distribuiti attraverso una rete collaborativa di agenzie dei servizi sociali e scuole associate. Dal 2017, i dipendenti di CyberArk partecipano alle attività di volontariato di Cradles to Crayons contribuendo alla raccolta di articoli di prima necessità.

CYBER EDUCATION PROGRAM

Il programma Cyber Education Program sponsorizza diversi eventi mirati alla formazione dei giovani per la sicurezza informatica. L’obiettivo dell’organizzazione è mettere sempre più giovani in condizioni di proseguire gli studi nel settore della cyber-sicurezza. Nel 2018 e nel 2019 CyberArk ha fatto una donazione economica, mentre i dipendenti dell’azienda hanno partecipato con la loro competenza alle attività di volontariato dell’organizzazione.

DANA-FARBER CANCER INSTITUTE

Il Dana-Farber Cancer Institute non è focalizzato unicamente sulle cure specializzate per pazienti oncologici adulti e bambini: si occupa infatti anche di ricerca sul cancro. Da otto anni, i dipendenti CyberArk prestano opera come volontari in diversi eventi dell’istituto intitolato a Dana Farber, che ha ricevuto anche una donazione della società.

ELIA

ELIA è un’importante organizzazione no-profit israeliana che aiuta e fornisce i suoi servizi all’infanzia con disabilità visive. Negli ultimi tre anni, i dipendenti CyberArk hanno donato il proprio tempo alle attività di volontariato dell’associazione, che è stata inoltre finanziata da una donazione dell’azienda.

HORIZONS FOR HOMELESS CHILDREN

Horizons for Homeless Children è un’associazione senza scopo di lucro del Massachusetts, il cui obiettivo è migliorare le condizioni di vita dei bambini senzatetto e delle loro famiglie. Nel 2019, CyberArk e i suoi dipendenti hanno contribuito finanziariamente alle attività di Horizons for Homeless Children.

TUGG

TUGG (Technology Underwriting Greater Good) è un’organizzazione no-profit di Boston che intende collegare la comunità tecnologica locale con gli imprenditori che desiderano aiutare la gioventù disagiata.  Da diversi anni, CyberArk partecipa con i suoi dipendenti alle attività di volontariato dell’associazione, donando articoli essenziali agli studenti K-12.

ISRAELI PUBLIC SERVICE VENTURE FUND

L’Israeli Public Service Venture Fund è stato fondato nel 2002 per aumentare il coinvolgimento delle imprese high-tech in attività di volontariato in Israele. Il fondo finanzia diversi progetti formativi e opportunità per la gioventù, favorendo nel contempo la “cultura del donare” all’interno del settore high-tech israeliano.  Nel 2014, l’anno della sua quotazione in borsa, CyberArk ha donato una quota di azioni ordinarie al fondo Tmura, che ha raccolto oltre 700.000 $ per contribuire al finanziamento di iniziative formative.

RESTA IN CONTATTO

RESTA IN CONTATTO!

Rimani aggiornato sulle best practice di sicurezza, gli eventi e i webinar.